Sei qui: Home
Scopri tutti i vantaggi che la Confesercenti La Spezia riserva ai suoi associati.
Convenzioni
Verifica le opportunità per la tua impresa.
Finanziamenti
Consulta il calendario dei corsi di aggiornamento e di specializzazione disponibili.
foto_cescot

Confesercenti, Ravecca: ”Sospensione tasse, imposte e bollette per le aziende alluvionate”

PDF  Stampa  E-mail  Sabato 08 Novembre 2014 14:35

maltempoA seguito dei drammatici eventi che hanno colpito il nostro territorio Alessandro Ravecca, Presidente di Confesercenti della Spezia ha inviato una lettera a tutti i sindaci dei comuni coinvolti in cui si richiede, per tutte le aziende colpite dall’alluvione, la sospensione delle imposte e delle tasse locali e nazionali.

Inoltre, Ravecca chiede alle istituzioni che si facciano portavoce con il Governo affinché, nell’eventuale dichiarazione dello stato di emergenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sia previsto che l’Autority per l’Energia Elettrica e il Gas adotti la sospensione di almeno sei mesi dei termini di pagamento delle bollette di energia elettrica e gas così come avvenuto in dopo il sisma dell’Emilia-Romagna. In quella occasione, infatti, le aziende e la popolazione colpita, avevano potuto beneficiare di rateizzazioni senza interessi, per un periodo minimo di due anni, applicate sia alle forniture erogate in servizio di tutela sia sul libero mercato. Oltre a questo, l’Autorità per l’Energia aveva previsto l’azzeramento dei costi per eventuali nuovi allacci, subentri e volture richieste da soggetti la cui azienda o abitazione fosse stata resa inagibile oltre alla riduzione del 50% delle tariffe di rete e degli oneri generali in bolletta. Fra le agevolazioni vi era anche la rateizzazione delle bollette dell’acqua per 12 mesi.

“Chiediamo alle Istituzioni- conclude la missiva di Ravecca- oltre a predisporre tutte le misure necessarie a fronteggiare la nostra drammatica situazione, di convocare un tavolo di lavoro che affronti il problema del rischio idrogeologico del nostro territorio che deve essere considerato una priorità intorno alla quale agire concentrando risorse e investimenti.”

La Spezia, 7 novembre 2014

 

Da Confesercenti profondo cordoglio per la scomparsa di Ernesto Malabaila

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 04 Novembre 2014 16:38

Confesercenti La Spezia esprime il proprio cordoglio per la morte di Ernesto Malabaila, spentosi ieri all'età di 84 anni nella sua casa di via
Cadorna.
Con lui se ne va un pezzo importante di storia dell’ imprenditoria cittadina e di Confesercenti.
Già presidente nazionale di Confesercenti, Ernesto Malabaila si è sempre distinto per intelligenza, capacità, impegno, generosità e rigore morale come imprenditore, dirigente di Confesercenti e cittadino attivo e partecipe della sua comunità attraverso molteplici iniziative benefiche in campo sanitario e sociale.
Un esempio per tutti, Ernesto Malabaila lascia un grande vuoto nella società civile e nel mondo dell’impresa.

 

Obbligo del POS dal 1° Luglio 2014

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 23 Giugno 2014 05:27

POS  Copia

La conversione in legge del decreto Milleproroghe dello scorso 27 febbraio, ha prorogato al 1' luglio prossimo l'obbligo di attivazione del "POS" (strumento elettronico di pagamento) previsto per tutti gli imprenditori (cessioni di beni al minuto/ingrosso e somministrazioni/prestazioni di servizi), nonché per gli studi professionali e tutti i professionisti in genere.
L'obbligo di poter consentire il pagamento elettronico riguarda solo i pagamenti per importi superiori a 30,00 euro.
Poiché, però, nella proroga è stata cancellata la soglia minima di volume di affari, che faceva scattare l'obbligo iniziale ai soggetti con incassi superiori ai 200.000,00 euro, l'obbligo scatterà per tutti i soggetti, indistintamente.
Il differimento è stato motivato per concedere più tempo agli interessati per potersi adeguare al nuovo obbligo (vagliare offerte e costi dei vari istituti di credito...).

Al momento l'obbligo (eccessivamente oneroso) e la scadenza, rimangono confermati, ma speriamo vivamente di essere smentiti da un eventuale ripensamento del legislatore.

Una nota di Confesercenti la definisce "una norma iniqua, che ignora i problemi delle imprese e scarica su di esse tutto il peso - in primo luogo economico - del provvedimento, senza affrontare il vero ostacolo alla diffusione della moneta elettronica: il costo globale troppo alto dell'utilizzo di carte di credito e di debito in Italia, il 50% in più rispetto alla media europea".

Confesercenti chiede che, prima di far scattare l'obbligo del pos, arrivi un altro decreto Mise-Mef riguardante le commissioni bancarie, già previsto ma ancora in bozza.

Per informazioni: 0187/25881 - 0187/691600

 

Fiera della Primavera a Lerici

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 17 Marzo 2014 08:04

 FIERA - NEGOZI APERTI - DIVERTIMENTO

20130410 Fiera primavera ConfesercentiSi informa che Confesercenti La Spezia, d'accordo con l'Amministrazione Comunale di Lerici sta organizzando per Domenica 4 maggio 2014 una manifestazione straordinaria a carattere commerciale che prevede la partecipazione degli operatori ambulanti. Qui sotto è possibile trovare le istruzioni per partecipare alla fiera e la domanda di partecipazione, con le modalità di consegna.

Si precisa che le domande devono essere inviate entro le ore 12.00 di venerdì 11 aprile 2014.

Per ulteriori informazioni: 0187/691600, ore 8.30-12.30

 

MATERIALE DA SCARICARE:

ISTRUZIONI FIERA PRIMAVERA LERICI 4 MAGGIO 2014

MODULO RICHIESTA PARTECIPAZIONE FIERA LERICI 4 MAGGIO 2014

 

 

 

 

Facebook per le imprese: minicorso in Confesercenti

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 27 Gennaio 2014 16:43

facebook

Le persone ormai fotografano, inviano, segnalano, pubblicano e commentano quello che vivono in tempo reale.
Facebook e gli altri social network avranno un ruolo sempre più importante per le piccole imprese, il loro sviluppo e le loro strategie di marketing.
Per esserci e contare qualcosa è fondamentale conoscere molto bene lo strumento su cui si opera.
L'obiettivo del minicorso per imprese è quello di fornire strumenti per la promozione su Facebook di aziende, prodotti e servizi.
Il corso, della durata di 4 ore divise in due appuntamenti, tratterà i seguenti argomenti:

Parte I
- Cos'è Facebook. Statistiche di utilizzo di un social network in crescita
- I motivi per cui FB è la scelta giusta per le PMI
- Pagina o profilo: quando l'uno e quando l'altra?
- La NETiquette di Facebook
- Creare un pagina aziendale: apertura, struttura, copertina, immagine di profilo, galleria foto.
- Come creare il coinvolgimento e aumentare il numero dei fan.
- La normativa di utilizzo delle pagine aziendali Facebook: cosa si può e cosa non si può scrivere.

Parte II
- Come scrivere un post efficace, che tipo di contenuti è meglio condividere e con quale frequenza.
- Leggere le statistiche interne alle pagine per capire tutto quello che fanno i nostri fan: le visite, i post e l'interazione.
- Creare una strategia di marketing. Scegliere il target di utenti e impostare la comunicazione a seconda del profilo aziendale e dell'utenza di riferimento
- La privacy su facebook: questa sconosciuta?
- Come aumentare il numero di fan: concorsi, offerte, campagne pubblicitarie PPC
- Collegare Facebook agli altri social network
- Instagram, Twitter e Pinterest: un veloce excursus sugli altri social che possono essere d'aiuto nella strategia globale di una PMI.

La prima delle due lezioni si svolgerà lunedì 10 febbraio, alle ore 10, presso la sede Confesercenti di Sarzana. Il corso partirà al raggiungimento di un minimo di sette partecipanti. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Per informazioni sui costi ed iscrizioni telefonare allo 0187/691616 o scrivere una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Altri articoli...
Pagina 1 di 11
NewsConfesercenti, Ravecca: ”Sospensione tasse, imposte e bollette per le aziende alluvionate”
08/11/2014
article thumbnail

A seguito dei drammatici eventi che hanno colpito il nostro territorio Alessandro Ravecca, Presidente di Confesercenti della Spezia ha inviato una lettera a tutti i sindaci dei comuni coinvolti in cui [ ... ]


NewsDa Confesercenti profondo cordoglio per la scomparsa di Ernesto Malabaila
04/11/2014
article thumbnail

Confesercenti La Spezia esprime il proprio cordoglio per la morte di Ernesto Malabaila, spentosi ieri all'età di 84 anni nella sua casa di via
Cadorna.
Con lui se ne va un pezzo importante di storia  [ ... ]


Altre news