Sei qui: Home
Scopri tutti i vantaggi che la Confesercenti La Spezia riserva ai suoi associati.
Convenzioni
Verifica le opportunità per la tua impresa.
Finanziamenti
Consulta il calendario dei corsi di aggiornamento e di specializzazione disponibili.
foto_cescot

F-GAS: le imprese iscritte a registro F-Gas devono ottenere la certificazione Ue.

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 10 Agosto 2015 10:46

imgFGAS slideshowEventoConfesercenti informa che in questi giorni il Ministero dell’ambiente sta inviando una lettera alleimprese iscritte al registro telematico nazionale F-Gas che ancora non hanno ottenuto l’obbligatoria certificazione prevista dall’Unione europea sui gas fluorurati a effetto serra, chiedendo loro il motivo per cui non abbiano ancora proceduto in tal senso.

 

FAIB: NO ad un nuovo impianto di distribuzione carburanti.

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 10 Agosto 2015 09:14

IMG 7474“In una zona molto esposta a rischio idro-geologico (zona variante Aurelia) il comune di Sarzana vorrebbe autorizzare, contro il parere della popolazione e degli operatori economici, un impianto con prodotti a rischio sicurezza e d’inquinamento ambientale come è una nuova area di distribuzione carburanti.”

E’ quanto si legge nella lettera-esposto inviata dalla FAIB Confesercenti provinciale della Spezia al sindaco di Sarzana, in riferimento alla realizzazione, da parte della TALEA S.p.A di un nuovo impianto di distribuzione carburanti e GPL sul territorio comunale.

 

Ambulanti, la Regione propone la "carta di esercizio" in sostituzione del Durc

PDF  Stampa  E-mail  Giovedì 06 Agosto 2015 07:13

DurcIn sostituzione del Durc per gli ambulanti, la Regione Liguria propone l'introduzione della “carta di esercizio”, un nuovo strumento sulla regolarità contributiva più snello, in cui non vada più a confluire nella situazione previdenziale dell'impresa anche quella personale del titolare.

Lo ha comunicato alla giunta regionale l’assessore allo sviluppo economico e al commercio Edoardo Rixi. Se la proposta porterà ad una modifica in tal senso del testo unico del commercio, gli ambulanti liguri non avranno più l’obbligo di presentare il Durc per ottenere l’autorizzazione del Comune per operare sulle aree pubbliche.

 

Confesercenti presenta la Commercial City Map

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 21 Luglio 2015 14:18

cartina ridimensionataUna mappa della città, dal centro storico alla zona Ospedale, dedicata ai turisti che decidono di visitare la nostra città, i croceristi e tutti gli altri. Si chiama “Commercial City Map” ed è stata progettata e realizzata dalla Confesercenti spezzina. Al suo interno sono indicati 27 operatori commerciali, divisi in due macro aree, ristorazione e shopping; presente anche l’indicazione del mercato Piazza Cavour. Inoltre, la cartina riporta l’indicazione delle fermate degli autobus, dei traghetti, della stazione, dei taxi, e dei principali parcheggi. Nella parte esterna, la mappa segnala i siti d’interesse culturale, musei, chiese.

 

Assemblea Nazionale Confesercenti, Vivoli: “Imprese non sentono ancora ripresa, ora subito patto per la crescita”.

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 23 Giugno 2015 12:35

vivoli ass nazionale genova 2015 2Per la prima volta nella storia, l'assemblea nazionale di Confesercenti quest'anno non ha avuto luogo a Roma, bensì a Genova, al centro congresso dei Magazzini del Cotone. «E la scelta di Genova non è stata casuale», ha specificato, fin dall'esordio della sua relazione, il presidente nazionale Massimo Vivoli (nella foto a sinistra).

«Per la nostra assemblea annuale - spiega Vivoli - abbiamo voluto un luogo in cui i riflettori si sono spenti poco dopo l’emergenza, sperando così di contribuire a riaccendere l’attenzione. Vorremmo che questa città, che negli ultimi anni è stata ripetutamente e violentemente martoriata dal dissesto idrogeologico e dalle alluvioni, diventasse un simbolo, una metafora. La metafora di un’Italia che è finita troppe volte nel fango, che ha vissuto troppe emergenze e che vuole cambiare. Che si vuole rialzare. Un’Italia fatta di imprese, per la maggior parte piccole, molte della quali a conduzione familiare. Una realtà spesso ignorata, composta da oltre 4 milioni di imprese, che generano  il 15% del Pil italiano e danno lavoro a 7,5 milioni di addetti. Più del pubblico impiego».

 
Altri articoli...
Pagina 1 di 13
NewsF-GAS: le imprese iscritte a registro F-Gas devono ottenere la certificazione Ue.
10/08/2015

Confesercenti informa che in questi giorni il Ministero dell’ambiente sta inviando una lettera alleimprese iscritte al registro telematico nazionale F-Gas che ancora non hanno ottenuto l’obbligato [ ... ]


NewsFAIB: NO ad un nuovo impianto di distribuzione carburanti.
10/08/2015

“In una zona molto esposta a rischio idro-geologico (zona variante Aurelia) il comune di Sarzana vorrebbe autorizzare, contro il parere della popolazione e degli operatori economici, un impianto con [ ... ]


Altre news